Agenzia per trasferirsi all’estero

Cos’è un’agenzia per trasferirsi all’estero?

Il fenomeno è ormai sotto gli occhi di tutti. Non passa giorno senza che qualche giornale o tv mandi in onda un programma dove si parla di italiani che hanno deciso di trasferirsi all’estero. Non avventurieri, esploratori o scapestrati con il sacco in spalla, ma persone normalissime che fino ad ieri avrebbero potuto essere vostri vicini di casa.
Almeno il 90% di loro, che spesso avete visto intervistare in tv, ha usufruito dei nostri servizi. Si è affidata ad un’agenzia per trasferirsi all’estero.

Penserete sicuramente che la percentuale sopra è un’esagerazione, ma non è così, perché anche le troupe televisive chiedono i nostri servizi per trovare persone disposte a farsi intervistare e raccontare la loro storia, quindi gli intervistati sono stati nostri clienti. Vi spieghiamo perché tanta gente và via dall’Italia e perché è meglio affidarsi ad un’agenzia per farlo.

Il lavoro nel nostro Paese è un diritto costituzionale garantito, o meglio lo era, oggi è un privilegio costituzionale garantito ai giovani rampolli dei politici. Si, per chi usa la costituzione per trarne ingiusti profitti e vantaggi. Nessuno dei loro figli, anche dei meno noti, è disoccupato. Questa è l’Italia che abbiamo creato. Un’Italia fatta di favoritismi, nepotismo, corrotti e corruttori, servizi inefficienti, pattume dappertutto, strade invase da prostitute, spacciatori, zingari e sempre meno forze dell’ordine, ormai impotenti per i pochi ed obsoleti mezzi a loro disposizione e per l’organico sempre più esile, un tasso di criminalità tra i più alti in tutta l’Europa.

Un’inarrestabile declino che condanna moltissimi italiani a dover prendere la decisione di trasferirsi all’estero. Sono migliaia ogni anno le persone che fanno le valigie e partono alla ricerca di un posto dove tutto ciò non è considerato normale ma criminale. L’unica scelta sensata è trasferirsi a vivere all’estero. Ovunque si vada sarà sempre meglio dell’Italia di oggi. Con il nostro lavoro abbiamo assistito centinaia di poliziotti, carabinieri, finanzieri e perfino alcuni 007 nel loro trasferimento all’estero. Tutti con la stessa identica motivazione.

Molti di loro hanno pensioni che gli permetterebbero di vivere in Italia tranquillamente, almeno dal punto di vista economico, ma non per quanto riguarda la serenità, la tranquillità e la qualità di vita desiderata. Ma la platea è molto più ampia. A trasferirsi all’estero sono anche ex commercianti, professionisti, impiegati, imprenditori, e maestranze di ogni genere. Continuando di questo passo l’Italia sarà popolata solo da politici ed immigrati.

Vadovia.it è in assoluto la prima agenzia intenazionale per traferirsi all’estero. Non siamo un sito dove leggere storie di sognatori e perditempo, siamo una società concreta che opera sul campo da anni, abbiamo sedi, uffici e personale dislocati in tutti i Paesi più adatti ad una scelta così importante. Nata per soddisfare un’esigenza che ormai hanno tantissime persone come è normale che sia abbiamo già notizie di gente originale che lancerà a breve un’iniziativa simile alla nostra. Speriamo solo che, oltre a mettere a punto un bellissimo sito internet, siano in grado di offrire la stessa serietà e professionalità che noi garantiamo ormai da anni su Paesi europei ed extra UE.

Ma tralasciamo per il momento improbabili ed improvvisati concorrenti, e cerchiamo di spiegare un po’ più nel dettaglio in cosa consiste la nostra offerta. Mettiamo a disposizione dei nostri clienti l’esperienza accumulata in anni di vita all’estero in Paesi che offrono condizioni di vita più elevate del nostro, costi più sostenibili e tassazione più conveniente. Trasferirsi all’estero comporta anche degli innegabili disagi iniziali, dai costi d’insediamento, vedi affitto di casa, allaccio utenze, acquisto di stoviglie, lenzuola, coperte e quant’altro necessario per rendere confortevole la nostra nuova casa, senza dimenticare che, anche chi vi scrive non vive solo di soddisfazioni professionali ma di spese d’agenzia. Circa 1.000 Euro per molte destinazioni europee ed extra europee per assistervi in ogni fase del trasferimento. Dalla ricerca dell’immobile alla presentazione di tutti i documenti necessari per ottenere la residenza anagrafica e fiscale fino alla defiscalizzazione totale della vostra pensione. In questi casi, cioè pensionati italiani che trasferiscono all’estero la residenza fiscale, il costo dei nostri servizi viene ammortizzato dall’immediato risparmio sulla tassazione che ne consegue e di solito questo avviene già dopo pochi mesi, i più fortunati, chi ha pensioni superiori alla media, già dopo un mese. Il grande vantaggio è quello di poter contare su personale bilingue, altamente qualificato e con una conoscenza profonda del Paese di destinazione che renderà il trasferimento cosa estremamente facile. Una vacanza un po’ più faticosa ma molto più fruttuosa. Questi i motivi più importanti per avvalersi dei servizi di un’ agenzia per trasferirsi all’estero.

Commenti

comment



11 thoughts on “Agenzia per trasferirsi all’estero”

  • desidererei trasferirmi da pensionato all,estero e sono indeciso tra : Torrevieka e Canarie in Spagna e Tunisia.ho una buona conoscenza del francese.

  • Salve,mi chiamo agostino.mi rivolgo a voi sperando di poter trasferirmi all’estero e trovare lavoro per un futuro migliore.non ne posso piu’ di stare in italia.grazie

    • Buonasera Agostino
      i nostri servizi di trasferimento all’estero sono rivolti prevalentemente ai pensionati, assistiamo pure famiglie ed imprenditori ma non promettiamo lavoro a nessuno, nemmeno dietro pagamento di laute parcelle,semplicemente perchè il lavoro non c’è. Questo il motivo per cui consigliamo di trasferirsi in Portogallo solo alle categorie mensionate. Questo Paese è si un paradiso, ma solo per i pensionati con reddito medio alto o per chi ha capitali sufficienti a metter sù un’attività in proprio. Cercare lavoro dipendente in un Paese dove lo stipendio medio è di poco superiore a 500 Euro mensili non è certo una mossa consigliabile, meglio rivolgere l’attenzione ai Paesi del nord Europa

  • Sono un pensionato di 70 anni a dicembre.Ho una pensione lorda di 1850,00 Euro Vorrei trasferirmi in Portogallo vicino al mare un appartamento ammobiliato quanto mi viene a costare ? Mi arrangio con spagnolo inglese e francese .Che cosa avete bisogno per espletare tutte le pratiche ? Grazie a presto

  • buon giorno notizie per un futuro trasferimento in portogallo andro in pensione tra due anni mi conviene acquistare prima o no e le agevolazioni ci saranno ancora per le pensioni e gli acquisti di imobili ? grazie

  • Buonasera, siamo una coppia di pensionati che vorremmo fare un’esperienza di vita in Portogallo, per le diverse ragioni che si sanno, ci piacerebbe la regione dell’Argave, una localita tranquilla vicino al mare. Abitiamo in Sardegna. Grazie a presto

  • Vorrei delle notizie per andare a vivere in Portogallo in una zona al sud e al mare siamo due pensionati . Attendo fiducioso Igino Guzzonato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *