Italiani che hanno scelto di trasferirsi all’estero Bulgaria

Italiani che hanno scelto di trasferirsi all’estero Bulgaria

Gianni a 62 anni si è trasferito all’estero ha scelto di vivere a Sofia

 Parlaci un po’ della tua vita prima di trasferirti all’estero

Un pensionato, che si annoiava a vivere in Italia, in primis in quanto vivo in un villaggio, fuori città, con un carattere come il mio, sempre Sofia-vitosha-kempinski 2016

in cerca di nuove esperienze, dopo anni vissuti in Inghilterra, in Bielorussia ed aver lavorato anche all’estero ho pensato di cambiare, per non so quanto, il paese dove vivere.

Perché hai deciso di trasferirti all’estero e perché proprio la Bulgaria?

Avendo studiato inglese e russo, ho pensato che in Bulgaria si parlasse appunto russo, invece nonostante non sia così, ho pensato di vivere
comunque in Bulgaria, un’altra esperienza di vita, in un paese con molte attrattive culturali, musei, teatri e via, cose che non avrei mai trovato al mio paese in Italia.

Cosa pensano le persone più care che hai lasciato in Italia della tua scelta?

Quelle che sono le persone a cui tengo, conoscendomi, sanno che questa esperienza rientra nel mio modello di vita, per cui aspettano con ansia che rientri all’ovile.

Conoscevi già il Paese dove ti sei trasferito? E la lingua? Come hai risolto il problema?

La Bulgaria proprio non la conoscevo, però dopo essermi documentato, ho visto che poteva essere un posto ideale e rispondente alle mie Sofia 2016aspettative, per la lingua, poi nessun problema in quanto tra il russo e l’inglese non ho avuto problemi di comunicazione.

Quali sono le differenze che hai notato maggiormente tra gli italiani ed i bulgari?

Questa è una domanda generica alla quale non posso rispondere, bisognerebbe capire a quali differenze si riferisce la domanda ( culturali, caratteriali, sulla cucina, sull’amicizia ect ect )

Cosa ti manca di più dell’Italia?

Debbo dire che a me non manca niente, adesso la Bulgaria è la mia casa, per cui sto bene a casa mia, inoltre sarebbe più facile parlare delle Downtown_Sofia_Boby_Dimitrov 2016 cose che “ non mi mancano “

Vivendo all’estero come è cambiata la tua vita?

Debbo dire che è notevolmente migliorata per quanto riguarda la salute, qui a Sofia si cammina tanto, la sanità è molto più economica rispetto all’Italia, qui si può seguire, dal lato economico, una dieta confacente alle problematiche che comporta la terza età e le medicine sono facilmente reperibili

Parlaci un po’ del Paese in cui vivi!!

Penso che ci si riferisca al paese bulgaro ove vivo attualmente, Sofia è senza dubbio una grande capitale europea, decantarne le caratteristiche sembra banale, insomma una grande città, antica, con un grande passato e una grande storia.

Torneresti in Italia?

Attualmente non ne sento l’esigenza, ripeto questa attualmente è la mia casa.

Cosa vorresti che cambiasse in Italia per valutare un tuo possibile rientro?

Non volendo divagare tanto, dico solo che vorrei che mio figlio non avesse più bisogno dell’aiuto di un pensionato, e come me penso tanti altri, in altre parole il governo italiano dovrebbe assicurare un futuro migliore ai nostri figli, creare posti di lavoro per impedire la fuga di tanti cervelli e altrettanti pensionati.Alexandr-Nevski-Cathedral-in-Sofia-Bulgaria 2016

Consiglieresti ad altri italiani di trasferirsi in Bulgaria?

Potrei consigliare a tutti un’esperienza così importante, ma è una cosa molto personale, il fatto che io non abbia avuto nessun problema, non significa che debba essere lo stesso per altri pensionati, in particolare se non parlano la lingua, meglio affidarsi ad un’agenzia.( l’ho fatto anch’io)

Dai un voto da 1 a 10 alla qualità della vita raggiunta oggi in Bulgaria e a quella che conducevi ieri in Italia. Se vuoi spiega anche perché.

Da 1 a 10 io mi darei un 20, intanto perché ho trovato un’ottima qualità di vita, se rapportata al costo della vita stessa, in Bulgaria si può dire che siamo a un 50 % in meno rispetto ai costi  dell’alimentazione in Italia, i trasporti sono ottimi, la pulizia e il rispetto della cosa pubblica è eccellente, e almeno qui a Sofia, ho notato un livello abbastanza alto per quanto riguarda la sicurezza.

Commenti

comment



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *